Il vintage piace… sull’handmade e cupcake old school

Se aspettavo ancora un pò potevo fare il post sull’edizione dell’anno prossimo ma ci tenevo a parlare del “Handmade” festival di “fatto a mano”, musica, cibo, banchetti, vestiti, persone… Sembra di tuffarsi in un passato in cui la televisione era in bianco e nero e il mondo più colorato, tra il vintage e l’hippie, tra hipster e pin up; luoghi comuni o no è stata una giornata meritevole di essere ricordata e annoverata tra le migliori scoperte dell’estate 2014. Continua a leggere

Annunci

A nessuno piacciono le pastine di frutta

Un qualsiasi pranzo della domenica in una qualsiasi casa di una qualsiasi famiglia: il cabaret dei pasticcini acquistati qualche ora prima è in attesa di essere portato in tavola, si toglie il filo dorato, si svolge la carta ed eccoli lì, bellissimi ed invitanti ricoperti dalla glassa liscia a dargli un aspetto ancora più panciuto e appetitoso. Ma in mezzo a tutti anche loro: le pastine alla frutta!

Immagine

Sono quei dolcetti che in pasticceria si comprano perchè ci sono, danno colore e poi… qualcuno li mangerà. Sono i dolcetti che i commensali mangiano per intervallare bocconi di cioccolato e zabaione e sono i dolcetti che il più delle volte rimangono tristi e solitari in un cabaret vuoto.

È venuto il momento di innalzare le pastine alla frutta e dargli il giusto posto nell’olimpo dei dolci mignon.

Continua a leggere

Luca vive di cioccolato

Fragole e cioccolato

Ultima domenica di maggio, prendiamo la moto e ci immettiamo nella strada nuova estense, direzione: appennino Emiliano, Aquaria, Cà Cerfogli. Il sole che batte sulle braccia, il profumo dell’erba tagliata e l’odore più tipico delle nostre montagne (odore di stalla per la precisione), ci mettiamo circa un’oretta felici e affamati, in auto non sarebbe stata la stessa cosa.

Continua a leggere